Casolare 311 Museo della civiltà contadina e fattoria didattica


Il Motogirodepoca del Lazio

Negli anni Cinquanta, prima della diffusione dell'automobile, le motociclette furono protagoniste della vita sociale anche nelle campagne e un segno di nuovo benessere dopo le sofferenze e le privazioni della guerra. Il Museo organizza periodicamente un moto-giro riservato a motociclette d'epoca, per valorizzare i paesaggi culturali, educare alla cultura del ri-uso e sensibilizzare al tema della sicurezza stradale. È ispirato a una gara di regolarità, non competitiva e quindi senza classifica finale, in cui contano il piacere di guida e la costanza, non la velocità. Piazza dopo piazza, le motociclette sostano obbligatoriamente in una griglia che le vede allineate secondo l'ordine cronologico di fabbricazione, formando un suggestivo museo itinerante.