Casolare 311 Museo della civiltà contadina e fattoria didattica


Il nuovo volto delle campagne

Con il patrocinio delle Banche di Credito Cooperativo di Roma, di Formello e Trevignano Romano, della Tuscia, di Ronciglione, di Riano, di Capranica e di Barbarano Romano, il Museo ha svolto una ricerca sui rapporti tra riforma fondiaria e credito cooperativo, dal titolo “Il nuovo volto della campagne”. Gli anni della riforma fondiaria furono anche anni in cui alle Casse Rurali ed Artigiane, all'origine delle attuali Banche di Credito Cooperativo, fu chiesto di ricostruire il tessuto sociale ed economico delle comunità: si rivelarono un indispensabile strumento economico per una reale innovazione nelle campagne. Vennero fondate nuove Casse rurali, mentre quelle di antica fondazione ampliarono la loro compagine sociale con l'adesione di nuovi soci assegnatari.